Prodotti professionali



Medi Nova ha raggiunto un'elevata specializzazione nello sviluppo e nella produzione di mestrui diluitori per la conservazione del seme suino. In questo settore di mercato, che rappresenta per noi il business principale in termini di fatturato, il nostro know-how estremamente specifico si traduce in prodotti e servizi di qualità ineccepibile per il cliente finale.

In particolare la nostra linea di diluitori per seme suino, grazie a una tecnologia estremamente evoluta, garantisce una conservabilità del materiale seminale senza precedenti. Il risultato? Performance eccellenti, ottenute attraverso una preparazione sicura, che conferisce un apporto energetico sempre disponibile.

 

Il privilegio di innovare insieme all'Università di Parma 

Sin dagli esordi abbiamo investito molte risorse nella ricerca, convinti che rappresenti la via maestra per il perfezionamento delle formulazioni e l'ideazione di prodotti sempre più efficaci. È in quest'ottica che nel 2009 prende il via un prestigioso progetto di collaborazione con la Facoltà di Veterinaria e Farmacia dell'Università di Parma.

Non si tratta di un rapporto puramente teorico, ma di un percorso fattivo e proficuo, che ha portato alla realizzazione, nel 2014, della Linea Formula, una linea estremamente evoluta, oggi tutelata tramite brevetto. Un risultato che garantisce il massimo dell’efficacia all’allevatore, offrendo le più alte garanzie possibili in termini di rispetto per la salute del bestiame.  È anche in questa ottica che va letta la collaborazione con l'Università di Parma: anno dopo anno abbiamo migliorato i nostri prodotti, per ridurre al minimo le quantità di antibiotico nel prodotto.

La linea FORMULA rappresenta già oggi un esempio incredibilmente virtuoso in questo senso, ma il nostro impegno non si ferma. Grazie alla partnership con l'Università di Parma, stiamo sviluppando in questi anni soluzioni sempre più innovative, verso un obiettivo chiaro e inderogabile: la totale assenza di antibiotico nel diluitore. Non può esistere progresso in campo zootecnico, senza un'idea di responsabilità sociale ad ampio respiro, in grado di salvaguardare l'ambiente, gli animali e le risorse umane.